Qual è la piastra per capelli più adatta al tuo tipo di capelli?

Che tu abbia i capelli lisci o ricci, una piastra per capelli può diventare la tua migliore alleata per domare i tuoi capelli a tuo piacimento e dargli la forma che desideri ma … Sai davvero di cosa hai bisogno?

1. Caratteristiche importanti

Il rivestimento delle piastre, le dimensioni delle piastre e la temperatura delle piastre sono molto importanti quando si sceglie una piastra per capelli.

2. Capelli fini e fragili

Abbiamo bisogno di ferri che abbiano un rivestimento completo in ceramica per cercare di danneggiare i nostri capelli, il meno possibile.

3. Tutti i tipi di capelli

Le piastre rivestite in titanio sono sempre un’ottima opzione, ma mai per i capelli colorati .

4. Capelli danneggiati e colorati

In questo caso, dobbiamo usare ferri con rivestimento in tormalina che non intrappolano i capelli ed eliminano tutta l’elettricità statica.

5. Capelli corti

Le piastre ideali o piastre per capelli corti dovrebbero essere sottili , come quelle delle mini piastre, poiché consente di lisciare da più vicino alla radice dei capelli.

6. Capelli di media lunghezza

Per questo stile, vale la pena utilizzare i classici , che sognano di essere larghi 3 cm e lunghi 9 cm.

7. Capelli molto lunghi

Se parliamo di una lunga criniera, allora abbiamo bisogno di ferri larghi, le misure sono generalmente larghe 4 cm e lunghe 10 cm.

8. Capelli ricci e / o crespi

Le piastre galleggianti sono quelle ideali, poiché sono molto flessibili e si adattano alle ondulazioni dei capelli.

9. Capelli fini e danneggiati

La temperatura deve essere compresa tra 80º e 150º per non romperla .

10. Capelli normali

La temperatura dovrebbe essere compresa tra 150 ° e 170 °, cioè né troppo fredda né troppo calda.

11. Capelli mossi e ricci

La temperatura dovrebbe essere compresa tra 170º e 200º, poiché la stiratura di capelli mossi o ricci richiede più tempo e quindi una temperatura più alta.

12. Capelli crespi

La temperatura deve essere compresa tra 200º e 230º, cioè la temperatura massima alla quale può trovarsi il ferro.